Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
25 lug 2022

"La nostra priorità è proteggere i patrimoni dei clienti"

25 lug 2022
SOSTENIBILITÀ FATTORE COMUNE Tutte le soluzioni di Banca Generali presentano un approccio attivo per investire i n macrotrend come la tecnologia, la digitalizzazione dei consumi e la robotica
SOSTENIBILITÀ FATTORE COMUNE Tutte le soluzioni di Banca Generali presentano un approccio attivo per investire i n macrotrend come la tecnologia, la digitalizzazione dei consumi e la robotica
SOSTENIBILITÀ FATTORE COMUNE Tutte le soluzioni di Banca Generali presentano un approccio attivo per investire i n macrotrend come la tecnologia, la digitalizzazione dei consumi e la robotica
SOSTENIBILITÀ FATTORE COMUNE Tutte le soluzioni di Banca Generali presentano un approccio attivo per investire i n macrotrend come la tecnologia, la digitalizzazione dei consumi e la robotica
SOSTENIBILITÀ FATTORE COMUNE Tutte le soluzioni di Banca Generali presentano un approccio attivo per investire i n macrotrend come la tecnologia, la digitalizzazione dei consumi e la robotica
SOSTENIBILITÀ FATTORE COMUNE Tutte le soluzioni di Banca Generali presentano un approccio attivo per investire i n macrotrend come la tecnologia, la digitalizzazione dei consumi e la robotica

"SIAMO in una fase di forte incertezza che sta generando tensioni sui patrimoni delle famiglie. Per questo abbiamo sentito la necessità di coinvolgere i nostri partner per rivedere la nostra offerta, sviluppando nuove soluzioni pensate per aumentare il livello di protezione negli investimenti dei nostri clienti". Commenta così Gianluca Vallosio (nella foto), responsabile direzione prodotti di Banca Generali, le ultime novità commerciali della banca guidata dall’amministratore delegato Gian Maria Mossa.

Dottor Vallosio, qual è la fotografia attuale del risparmio?

"Oggi il risparmio, sia delle famiglie che delle aziende, sta vivendo una fase di forte pressione dovuta alle tensioni derivanti dal conflitto in Ucraina e alle difficoltà di approvvigionamento per molte materie prime che stanno aumentando il livello di inflazione e la volatilità dei mercati. Si tratta di una situazione che abbiamo vissuto al massimo nel primo semestre di questo 2022 e che rischia di protrarsi ancora per diverso tempo".

Come comportarsi in questa fase?

"Oggi tenere ferma la liquidità non è più una opzione perché si rischia di vedere erodere il valore del patrimonio da livelli di inflazione molto elevati. D’altro canto, entrare sui mercati presenta più di una complessità. Proprio per questo motivo abbiamo scelto di metter mano alla nostra gamma sicav Lux Im lavorando coi partner per dar vita a soluzioni pensate per chi vuole entrare sui mercati in questa fase".

Che tipo di soluzioni avete sviluppato?

"Da qualche giorno, abbiamo messo nelle mani della nostra rete di banker sei nuove strategie che vogliono offrire risposte concrete a chi ha necessità di pianificazione e protezione nel medio lungo periodo. Tutte le soluzioni presentano una asset allocation tattica che punta alla gestione del rischio e della volatilità, scegliendo l’approccio attivo per investire in macrotrend come la tecnologia, la digitalizzazione dei consumi e la robotica. Il tutto con la sostenibilità come denominatore comune per creare valore nel tempo. Siamo convinti che questa sia la strada da perseguire in una fase complessa come quella che stiamo attraversando".

Andrea Telara

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?