11 apr 2022

Marca torna in presenza, due giorni a tutto business

featured image
Marca torna in presenza, due giorni a tutto business

MARCA BY BOLOGNAFIERE torna per la sua diciottesima edizione. E lo fa in grande: il Salone Internazionale dedicato ai prodotti a Marca del Distributore – organizzato da BolognaFiere in collaborazione con ADM (l’associazione della distribuzione moderna) coinvolgerà cinque grandi padiglioni espositivi per un totale di 23mila metri quadrati. espositivi netti. Si tratta di un grande ritorno: domani e dopodomani, la fiera – nuovamente in presenza, per la prima volta, dopo la pandemia – metterà a disposizione della Distribuzione moderna organizzata (Dmo) più di mille metri quadrati per le proprie insegne, in uno scenario unico nel suo genere. Ad essere attesi sono due giorni all’insegna del business, dove sarà possibile toccare con mano i prodotti e chiudere i contratti tra aziende di qualità che producono eccellenze, così come le grandi insegne potranno riempire gli scaffali dei punti vendita con il proprio marchio.

E se Marca by BolognaFiere è garanzia di crescita, è anche per questo che ha saputo resistere alle fasi più dure dell’emergenza sanitaria senza mai fermarsi: l’esperienza digitale dell’edizione 2021 ha consentito, infatti, agli operatori nazionali e internazionali di mantenere attivi i contatti commerciali e una serie di iniziative che hanno sfruttato le opportunità dell’online per non interrompere e, se possibile, attivare nuovi percorsi di business anche nel periodo in cui, a causa della pandemia da Coronavirus, i grandi eventi espositivi hanno dovuto sospendere lo svolgimento dei format classici.

La manifestazione torna così in scena confermando il numero di espositori (quasi 900, numero stabile e non scontato vista l’assenza obbligata della Cina) accendendo i riflettori all’interno di uno spazio in cui i settori merceologici saranno presentati in modo funzionale alla valorizzazione dell’innovazione e delle eccellenze, per garantire così non solo sicurezza e distanziamento, ma anche la possibilità di incontrarsi dal vivo e portare a casa novità importanti per l’Italia e per il mercato internazionale. Dei circa 900 espositori il 75% si riferisce al settore Food, mentre nell’ambito del Non food i trend più dinamici si riferiscono al packaging e ai prodotti per la cura della casa e della persona (un andamento da attribuire anche all’esperienza pandemica per il comparto dei detergenti, sanificanti e igienizzanti).

Marca byBolognaFiere si riconferma, quindi, piattaforma espositiva di riferimento per i protagonisti della PL food, non food e, con logica di filiera, per gli operatori di due ambiti fortemente collegati: quello dei prodotti freschi, a cui è dedicato un format esclusivo – Marca Fresh - focalizzato quest’anno all’innovazione del comparto, e di quello riferito al settore dei beni intermedi per la supply chain MDD (Packaging, Logistica, Materie Prime, Ingredienti, Tecnologia e Servizi) a cui è dedicata l’ottava edizione di Marca Tech.

]

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?