Lunedì 15 Luglio 2024

Seconda chance di trovare lavoro grazie al digitale

HANNO tra i 40 e i 50 anni di età e sono attualmente senza lavoro. Sono le persone coinvolte in...

Seconda chance di trovare lavoro grazie al digitale

Seconda chance di trovare lavoro grazie al digitale

HANNO tra i 40 e i 50 anni di età e sono attualmente senza lavoro. Sono le persone coinvolte in un nuovo programma di formazione realizzato da Fideuram Intesa Sanpaolo Private Banking (ISPB), la maggiore società in Italia specializzata nella consulenza finanziaria e nella gestione di patrimoni. In questi giorni, prende il via una iniziativa che giunge alla quarta edizione e che si chiama Digital Restart, evocando una ripartenza attraverso la formazione nel campo delle tecnologie digitali, per chi si trova al momento al di fuori del mercato del lavoro. Si tratta di un vero e proprio master di formazione che Fideuram ISPB ha messo in campo in collaborazione con la capogruppo Intesa Sanpaolo e la sua divisione Strategic Initiatives and Social Impact, dedicata proprio alle iniziative in campo sociale.

I destinatari del master sono appunto persone di età compresa tra i 40 e i 50 anni, residenti in Lombardia, che risultano senza un impiego e vogliono approfondire competenze nell’ambito dell’analisi dei dati in azienda. Alle prime tre edizioni del programma di formazione professionale hanno partecipato 75 persone, selezionate fra 1.367 candidature. Il 65% dei partecipanti ai master degli anni passati risultano oggi di nuovo occupati, come liberi professionisti o come lavoratori dipendenti.

Il programma è curato nello specifico da Talent Garden diretta dal ceo Davide Dattoli (nella foto a destra), noto network internazionale attivo nella formazione e nell’innovazione digitale, che dispone di numerosi centri in diversi paesi europei. Anche questa quarta edizione di Digital Restart, come le precedenti, è strutturata in quattro giorni di formazione a settimana con didattica online e in presenza diretta, a cui si aggiunge una giornata di studio in autonomia. Le sessioni in aula si svolgono presso il Campus di Talent Garden Milano Calabiana. Chi è stato selezionato per il master può beneficiare di 25 borse di studio a copertura totale dei costi di partecipazione al programma, messe a disposizione dalla stessa Fideuram ISPB. Durante le dodici settimane del percorso di studi, verranno sviluppate le competenze tecniche legate al mondo della cosiddetta data analysis (cioè la raccolta, l’analisi, l’elaborazione e la manipolazione di dati). Ma verranno sviluppate anche le competenze più trasversali (il lavoro di gruppo, le abilità di ricevere e dare riscontri e il personal branding, cioè la gestione e promozione della propria reputazione professionale). Il percorso prevede anche attività pensate per favorire il reinserimento nel mondo del lavoro, come colloqui individuali con le aziende e workshop tenuti da esperti di gestione delle carriere.

"Vogliamo continuare a promuovere la crescita e il rinnovamento delle competenze in chiave digitale, per i lavoratori di mezza età senza occupazione", ha detto Tommaso Corcos (nella foto a sinistra), amministratore delegato di Fideuram Intesa Sanpaolo Private Banking, commentando l’iniziativa, "è un progetto che risponde all’evoluzione del mercato del lavoro e guarda al futuro. In un mondo sempre più connesso e tecnologico, le competenze digitali consentiranno a questi professionisti di rimanere competitivi, al passo con l’innovazione".