Filippo Bolaffi, ad dell’omonima casa d’aste torinese

Bolaffi debutta nel settore immobiliare. Nasce infatti ‘Bolaffi per gli Immobili’, società che vede la collaborazione della storica casa d’aste torinese e di Investitalia. La nuova realtà, innovativa nel settore, ha l’obiettivo di organizzare una struttura che sappia gestire tutte le peculiarità e complessità di una transazione immobiliare: consulenza, valutazione, vendita diretta e, sempre in riferimento alla vendita, la grande novità dell’asta pubblica. E proprio in previsione della prima asta dedicata, che si terrà a Torino il prossimo 22 aprile, ‘Bolaffi per gli Immobili’ ricerca proprietà esclusive e residenze di prestigio, ma anche unità che si distinguano per particolari qualità estetiche e che rappresentino ottime opportunità di investimento: vere chicche, tra cui ville, appartamenti, terreni, fabbricati, negozi, prime case in città o seconde case al mare o in montagna. Dopo un’accurata attività preliminare, ‘Bolaffi per gli Immobili’ seleziona le unità più adatte, le verifica, prepara un fascicolo informativo a tutela del compratore, le promuove con iniziative mirate di marketing e le fa visitare ai potenziali interessati.

Organizza poi l’asta, che pone in competizione simultaneamente e dal vivo tutti gli aspiranti acquirenti; chi offre di più è il ‘vincitore’ e, in pochi minuti, stipula un atto preliminare al prezzo di aggiudicazione. Venditore e compratore hanno quindi la certezza che in quel momento l’immobile sia stato aggiudicato al giusto valore.