Con la legge 257 del 1992 è stata vietata la produzione e l’installazione di materiali in amianto. Come spiega il sito del ministero della Salute, è un agente cancerogeno. Nei polmoni può comportare l’insorgenza di malattie come l’asbestosi, il mesotelioma ed il tumore dei polmoni. Il mesotelioma è un tipo di tumore che si sviluppa a carico della membrana che riveste i polmoni (pleura) e gli altri organi interni. La sua comparsa si manifesta dopo 15-30 anni. Come il mesotelioma, anche il cancro polmonare compare solitamente a molti anni di distanza dall’inizio dell’esposizione. Particolarmente nocivo è il fibrocemento (meglio conosciuto come “eternit”).