Un afroamericano paraplegico viene trascinato fuori dall’auto e tenuto fermo a terra da agenti della polizia in Ohio. L’episodio è stato ripreso dalla body cam di un poliziotto. Secondo la sequenza filmata, Clifford Owensby, 39 anni, è stato fermato per un sospetto caso di droga. Gli viene chiesto di uscire l’auto ma Owensby dice che non può perché paraplegico. Gli agenti si offrono di aiutarlo ma lui rifiuta. Dopo un’accesa discussione Owensby viene trascinato fuori e uno degli agenti lo tira per i capelli e lo costringe a terra. Nell’auto c’era anche un bambino di tre anni."Mi hanno trascinato fuori dall’auto come se fossi un cane, come se fossi spazzatura". Commenta Clifford Owensby che ha accusato gli agenti di polizia.