4 feb 2022

Valanga in Tirolo: morti cinque scialpinisti

Lo hanno riferito i servizi di emergenza: è successo al confine con la Svizzera. Un'altra slavina a Soelden, ma tutti salvi

20060221 - UDINE - CRO - INCIDENTI MONTAGNA: 2 MORTI IN FRIULI, 4 IN GROTTA SUL CANIN - TRE TRASPORTATI A VALLE IN TARDA MATTINATA - Un elicottero di soccorso della protezione civile fotografato mentre rientra alla base, oggi a Sella Nevea (Udine). Sono quattro gli speleologi ungheresi ancora bloccati nelle grotte del massiccio del Canin, in Friuli, dove ieri pomeriggio una valanga ha travolto e ucciso due componenti del gruppo che, assieme a un terzo compagno che si e' salvato, stavano tentando di raggiungere la stazione di partenza di Sella Nevea (Udine).    DE BERNARDI/ANSA/TO
Elisoccorso in montagna (Ansa)

Roma, 4 febbraio 2022 - Sale a cinque il numero delle vittime della valanga a Spiss, in Tirolo. La persona dispersa, nel pomeriggio, è stata localizzata e recuperata dalla neve. Il medico d’urgenza è riuscito brevemente a rianimare il ferito che però è poi deceduto sul posto, informa la Tiroler Tageszeitung. L’incidente è avvenuto lontano dagli impianti di risalita e probabilmente ha interessato un gruppo di scialpinisti.  Sul posto sono intervenuti due elicotteri austriaci e altri due della vicina Svizzera. 

A Soelden, sul ghiacciaio di Rettenbach, un'altra slavina ha travolto cinque sciatori durante un fuoripista. Tutti sono stati tratti in salvo e trasportati nelle cliniche di Zams e di Soelden, come anche di Murnau in Baviera. A causa delle forti nevicate degli ultimi giorni in Tirolo solo oggi finora sono state registrate 13 valanghe.

Notizia in aggiornamento

La mappa

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?