"Un lager per migranti". Sigilli al Cpr di Milano

I pm di Milano Paolo Storari e Giovanna Cavalleri hanno disposto un sequestro impeditivo d’urgenza della società Martinina srl che...

I pm di Milano Paolo Storari e Giovanna Cavalleri hanno disposto un sequestro impeditivo d’urgenza della società Martinina srl che gestiva il Cpr di via Corelli a Milano, già oggetto di ispezione nell’inchiesta, per frode e turbativa, della Gdf, da cui era emerso che i migranti non ricevevano cure e mangiavano cibo scaduto.