1 Il vaffa e il voto

Il debutto di Beppe Grillo nell’arena politica è il V-day dell’8 settembre 2007. Poi il 4 ottobre 2009 la fondazione del Movimento 5 Stelle, che otterrà successivamente

il 25,5% alle sue prime elezioni politiche nel 2013 e addirittura il 32% in quelle del 2018

2 Confronti aspri

Il 19 febbraio 2014, per la prima volta Grillo ha discusso in diretta (streaming) con un leader politico nazionale – l’allora premier incaricato Matteo Renzi. Le consultazioni durarono solo dieci minuti: celebre l’invito di Renzi "Beppe, esci da questo blog!"

3 Alla Camera

Più volte, poi, Grillo si è presentato nella tribuna di Montecitorio per assistere ai lavori (soprattutto sul taglio degli stipendi ai parlamentari)

E ieri l’exploit: a guidare la delegazione 5 Stelle (foto) alle consultazioni con Draghi è stato proprio lui, il ’Garante’