1 I consigli della polizia

Da sempre in prima linea

nel contrasto dei fenomeni

criminali su Internet, la polizia postale invita i genitori

a controllare l’uso dei social

da parte dei figlio minorenni

Un segnale dall’allarme è dato dal troppo tempo passato

davanti allo schermo

2 Privacy in libertà

Stando agli ultimi sondaggi

il 78% degli adolescenti

risponde a inchieste

formulate dai social

Si tratta di dati di marketing preziosi per qualsiasi azienda

nell’ottica della definizione

di campagna pubblicitarie

efficaci e mirate

3 La ministra Pisano

"Lo strumento tecnologico per verificare l’età dei giovani sui social esiste. Può e deve essere applicato in modo tale da non permettere ad alcun bambino di poter superare questo limite". Lo scrive la ministra per l’Innovazione, Paola Pisano (foto)