I soccorsi alla ragazza bloccata sulle scogliere di Moneglia (Ansa)
I soccorsi alla ragazza bloccata sulle scogliere di Moneglia (Ansa)

Genova, 5 dicembre 2021  - Un trentenne è stato travolto de un'onda mentre scalava le scogliere di Moneglia, a Genova. Al momento risulta disperso, le ricerche sono state sospese con il buio. Il rocciatore era assieme a una ragazza nell'ascesa di una falesia, ma una fune è caduta e l'uomo si è calato per tentare di recuperarla, in quel momento una violenta ondata lo ha spazzato via.

La ragazza 28enne, rimasta bloccata più in alto, è stata recuperata dal personale SAF con l'elicottero Drago VF 125. La parete dove è avvenuto l'incidente è nota ai rocciatori per i due scogli detti totem.

Elicottero soccorsi (Ansa)

Quando sono scattati i soccorsi subito è stata chiusa la strada provinciale che collega Riva Trigoso a Moneglia, per permettere lo svolgiemento delle operazioni. Dal mare sono intervenuti mezzi della capitaneria di porto, una motonave dei vigili del fuoco. Alle ricerche del disperso hanno partecipato i sommozzatori del comando di Genova.

I soccorritori sulle scogliere di Moneglia (Ansa)