Le telecamere dell'autostrada A24 ( da twitter)
Le telecamere dell'autostrada A24 ( da twitter)

L'Aquila, 25 agosto 2016  - Il terrificante terremoto che ha colpito il Centro Italia nelle immagini delle telecamere delle autostrade A24 e A25. La scossa delle 3,36 di magnitudo 6 ripresa da diverse postazioni dell'autostrada.

Le immagini mostrano il tremolio, sempre più intenso che interessa il casello, fino a deviare la telecamera. Un'altra sequenza mostra uno svincolo della autostrada: anche qui è visibile l'effetto della scossa col manto stradale che lentamente ondeggia. 

La società che gestisce l'A24 e A25, la Strada dei Parchi, ha verificato la risposta sismica dei viadotti in tutte le aree colpite dal terremoto, che ha interessato vaste aree dell'alto Lazio e dell'Umbria e investito tutta la rete autostradale. 

Dodici squadre di Strada dei Parchi, 4 pattuglie della polizia stradale e gli ingegneri di Infra-Engineering sono entrati in azione per verificare lo stato delle strutture autostradali, immediatamente dopo la scossa delle ore 3,36 di magnitudo 6.0 con epicentro ad Accumuli. I tecnici e gli addetti alla viabilità hanno immediatamente setacciato tutta la rete A24 e A25 e le prime verifiche sono state effettuate su tutti i viadotti prossimi alle zone colpite dal sisma (zona dell'Aquila e della Valle Peligna, e Popoli-Bussi), dove dopo poco sono transitate le prime colonne di soccorso. Finora, fa sapere Strada dei Parchi, non ci sono segnalazioni di problemi. Le strutture dell'autostrada hanno dunque retto anche questa volta (dopo L'Aquila ndr).