2"Visti i forti sospetti di un contributo dell’impresa Huawei allo sviluppo di una ‘allerta Uiguri’, grazie a un software di riconoscimento facciale, annuncio che metto fine immediatamente alla partnership che mi lega a questa società": con queste parole Antoine Griezmann, stella del Barcellona, ha rotto i ponti con il colosso cinese della telefonia mobile, conquistando nuovo prestigio personale per le numerose prese di posizione a favor dei diritti umani, stavolta a sostegno della minoranza degli uiguri.