Schede che mancano, ritardi e forse qualche irregolarità: in molti seggi di Berlino "regnava il caos", a quanto scrive la Welt online, secondo

la quale la causa della confusione va ricercata nella maratona che si è tenuta ieri nella capitale tedesca. "Tre votazioni in corso (oltre alle elezioni federali, si è votato anche per la camera dei deputati berlinesi e per un referendum locale) e contemporaneamente la

maratona – ha riferito il presidente di un seggio –: non poteva andare bene. E infatti qui non bastano le schede. Abbiamo fatto richiesta per averne delle altre, ma non arrivano perché molte strade

sono chiuse a

causa della gara".