Stava passeggiando a pochi passi da casa, approfittando della bella giornata, quando si � trovata sulla traiettoria di un proiettile che l'ha colpita, fortutamente, solo di striscio. Tragedia sfiorata nel pomeriggio in via Aspertini a Tor Bella Monaca, alla periferia sud-est di Roma. A fare le spese di una lite in strada finita a colpi di pistola � stata un'anziana di 80 anni. La donna � diventata per sbaglio bersaglio del proiettile che le ha procurato per fortuna solo una ferita superficiale. E cos� dopo essere stata medicata sul posto dal personale del 118 � potuta ritornare a casa.
ANSA/MASSIMO PERCOSSI
Stava passeggiando a pochi passi da casa, approfittando della bella giornata, quando si � trovata sulla traiettoria di un proiettile che l'ha colpita, fortutamente, solo di striscio. Tragedia sfiorata nel pomeriggio in via Aspertini a Tor Bella Monaca, alla periferia sud-est di Roma. A fare le spese di una lite in strada finita a colpi di pistola � stata un'anziana di 80 anni. La donna � diventata per sbaglio bersaglio del proiettile che le ha procurato per fortuna solo una ferita superficiale. E cos� dopo essere stata medicata sul posto dal personale del 118 � potuta ritornare a casa. ANSA/MASSIMO PERCOSSI

Roma, 27 febbraio 2021 - Sparatoria in strada a Roma, ferita per errore un'anziana. E' successo a Tor Bella Monaca, dove una donna, 80 anni, è stata colpita di striscio da un colpo di pistola in zona via Aspertini. Un uomo è stato arrestato poche ore dopo in relazione al ferimento: si tratta di un 30enne romano con precedenti per droga. Dopo essere stato rintracciato, e fermato a casa sua, il sospetto ha confessato di aver fatto fuoco contro un rivale perchè aggredito, ma ha sbagliato mira.    

Secondo le ricostruzioni l'anziana è finita nel bel mezzo della resa dei conti tra i due uomini, e un proiettile l'ha raggiunta nei pressi dell'edicola di via Aspertini. Uno dei due, ora arrestato, ha fatto fuoco contro l'altro per difendersi, ha rivelato poi nella confessione, ma ha mancando l'avversario colpendo di striscio la passante 80enne. Fortunatamente la donna non era grave, ed è stata medicata sul posto dal 118, poi è rientrata a casa.

Sparatoria in strada a Roma (Ansa)

L'arma, detenuta illegalmente, è stata sequestrata, ed è stato identificato l'uomo che stava litigando con l'arrestato. Le indagini ora devono chiarire i motivi che hanno portato allo scontro a fuoco: gli investigatori stanno cercando nella vita di entrambi per scoprire se ci fossero 'conti in sospeso' tra i due.