3 gen 2022

Relazioni difficili anche sul lavoro

Davide Paitoni lavorava alla Varesina Accessori di Azzate, azienda rilevata, nel marzo scorso, dalla Colfert di Mogliano Veneto (Treviso). Nell’azienda l’uomo ricopriva l’incarico di responsabile della vendita al banco. Una mansione che prevede e implica la capacità di saper relazionarsi con gli altri, chiunque essi siano. Non si sa cosa abbia fatto scattare il raptus la sera del 26 novembre scorso, ma è proprio sul luogo di lavoro che Paitoni con un taglierino ha aggredito un suo collega di lavoro al torace e ai glutei e per questo stava scontando gli arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?