Sfuma il sogno di tornare a casa per Natale per 4mila italiani che vivono a Singapore, così come dovranno rinunciare alle vacanze nel Belpaese i tanti singaporesi che le avevano programmate. E si scatena l’ira dell’ambasciatore italiano a Singapore, Mario Vattani. Nonostante la Città-Stato asiatica abbia l’Rt tra i più bassi al mondo e il 96% della popolazione vaccinata, le restrizioni sono importanti. "Voglio credere che l’assenza di Singapore nella lista D citata nell’ordinanza sia frutto di un errore materiale o di un refuso", dice Vattani. Che sottolinea: "Singapore ha un numero bassissimo di contagi".