A ottobre si rinnoverà la battaglia delle suppletive del collegio uninominale ’Toscana 12’, che comprende Siena e altri 35 comuni. Nel 2018 a incrociare le spade furono Pier Carlo Padoan

(Pd) e Claudio Borghi (Lega). In quell’occasione

finì con la vittoria del primo dopo un serrato testa a testa: Padoan raggiunse il 36,18% pari a 53.457 voti, Borghi si fermò al 32,18% pari a 47.694 voti. Il M5s con Leonardo Franci ottenne il 22,40% pari a 33.092 voti. Gli altri candidati raccolsero pochissimi consensi. Il migliore fu Fulvio Mancuso (LeU), che ottenne il 3,76%

con 5.559 voti.