Si allarga la protesta contro il no del Vaticano alla benedizione delle coppie gay. Il prossimo 10 maggio saranno in tanti i sacerdoti tedeschi che, disobbedendo al no dell’ex Sant’Uffizio, che ha avuto l’ok del Papa, benediranno le coppie gay cattoliche che lo desiderano. A quasi un mese dall’appuntamento, sono oltre 2.500 i religiosi tedeschi che hanno aderito .

"Il 10 maggio – scrivono i sacerdoti disobbedienti – ti invitiamo a mostrare quante persone nella chiesa percepiscono la colorata diversità dei diversi piani di vita e le storie d’amore delle persone come un arricchimento e una benedizione. E vi incoraggiamo a tenere un servizio di benedizione contemporaneamente alle 19. Le coppie che partecipano dovrebbero ricevere la benedizione che Dio vuole dare loro senza alcun segreto"