"Se quei milioni di over 50 che ancora mancano all’appello non si vaccinano non liberiamo gli ospedali, le terapie intensive e i cimiteri". Lo dice con forza il virologo Francesco Menichetti, primario di Malattie infettive all’ospedale di Pisa, preoccupato per la ‘sacca di reticenti’ al vaccino anti-Covid. "Saranno loro – afferma il medico – a pagare un prezzo salatissimo per la rinuncia a una protezione. Tra le poche certezze che noi abbiamo oggi – ricorda – c’è quella che i vaccini proteggono dalla malattia grave e dalla morte".