Etty Peleg Cohen, nonna materna di Eitan – il bimbo superstite della tragedia del Mottarone – ha denunciato alla polizia di Tel Aviv Aya Biran Nirko, la zia paterna e affidataria del piccolo. L’accusa, secondo i media israeliani, è di furto e "uso illegale" dei contenuti di cellulari e computer dei genitori di Eitan nella causa in corso davanti al Tribunale della Famiglia. Qui, la giudice Iris Segal dovrà decidere sul ritorno in Italia del bambino in base alla Convezione dell’Aja sulla sottrazione di minore.