Il premier Benyamin Netanyahu si è vaccinato ieri contro il Covid in diretta tv dall’ospedale Tel Hashomer di Tel Aviv. "Credo in questo vaccino. Possiamo uscire dalla pandemia insieme. È un giorno importante per Israele. Tutti devono vaccinarsi e il mio è un esempio personale", ha detto poco prima che venisse immunizzato con il preparato della Pfizer. Il premier era insieme al ministro della Salute Yuli Edlstein, anche lui sottoposto a vaccinazione. L’operazione è stata chiamata "date una spalla", equivalente in ebraico di "date una mano". Netanyahu è stato definito dai media locali "il primo capo di governo del mondo" a essersi vaccinato. Nei prossimi giorni in Israele comincerà la vaccinazione di massa.