7 mar 2022

Nessun attacco hacker alle strutture italiane "Ma la soglia di allerta resta ancora alta"

Nessuna criticità, in Italia, all’indomani dell’allerta su possibili cyber attacchi diramata dall’Agenzia nazionale per la cyber-sicurezza, ma resta alta la guardia contro i programmi pericolosi (malware) segnalati. Si chiamano IsaacWiper, HermeticWizard,HermeticRansom, per citare i principali, molti dei quali puntano a cancellare i dati e a rendere inutilizzabili le infrastrutture.

"L’Agenzia nazionale per la cyber-sicurezza ha fatto bene a diramare l’avviso, anche se al momento non si sta registrando niente di anomalo – dice Stefano Mele, Presidente della Commissione sicurezza cibernetica del Comitato atlantico italiano –. C’è un piccolo aumento di attacchi, ma in percentuali assolute basse, almeno in Italia. Il grande attacco può arrivare, ma sono tutti in allerta"

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?