Venerdì 21 Giugno 2024
RITA BARTOLOMEI
Cronaca

Lupi e ibridi: cosa sta succedendo e cosa c'entra 'il Biondo'

Veterinari e zoologi concordi: non sono più aggressivi ma mettono a rischio la biodiversità. "Gli attacchi ai cani? Perché sono la preda più facile"

Roma, 29 novembre 2022 - Lupi che uccidono cani e ibridi: c’è una correlazione? Lo esclude Mitzi Mauthe von Degerfeld, docente al dipartimento di scienze veterinarie dell’università di Torino e direttrice del Canc, centro animali non convenzionali di Grugliasco. Di recente ha infertilizzato un ibrido, figlio dell'ormai leggendario Biondo che ha dato origine a un branco di meticci "con grave rischio per la biodiversità", spiega la veterinaria. 

Approfondisci:

Andrea Papi ucciso da un orso in Trentino, Pratesi (WWF): “Per quell’animale meglio una pallottola che una vita da prigioniero”

Andrea Papi ucciso da un orso in Trentino, Pratesi (WWF): “Per quell’animale meglio una pallottola che una vita da prigioniero”

Coyote e attacchi all’uomo, l’esperto dell’Ispra: ecco come si spiegano. Lupi, cosa sapere

Lupi che attaccano cani: le cacciatrici e il censimento nazionale sulle predazioni

"I lupi ibridi non sono più aggressivi"

E già che c'è, prova a smentire un'altra fake news. Chiarisce: "Gli ibridi sono genotipicamente dei meticci, metà cane e metà lupo. Ma non sono più aggressivi. Noi interveniamo perché questi animali via via fanno perdere la purezza del lupo, ne cambiano i caratteri. C'è un problema, la conservazione della biodiversità. Che è fondamentale. Altrimenti alcune specie spariscono".

La differenza tra sterilizzare e infertilizzare

"Desidero chiarire bene - aggiunge la veterinaria -: non è una sterilizzazione, è una infertilizzazione. La differenza è sostanziale. Quando un animale viene sterilizzato, non ha più gli organi sessuali e quindi possiamo dire che è senza sesso. In quel caso sì che potrebbero allontanarsi esemplari fuori controllo che non sanno neanche più loro che cosa sono. Se invece vengono resi infertili, questi ibridi si accoppiano normalmente, mantengono i comportamenti del maschio e della femmina. Ma non è un accoppiamento fecondo, quindi non nascono piccoli".

"Ecco come diamo la caccia al Biondo"

"Il padre del lupo che abbiamo appena infertilizzato non è stato ancora catturato - fa sapere la direttrice del Canc -. Si chiama Biondo proprio perché è un ibrido molto chiaro rispetto ai lupi. Molto probabilmente è nato da un incrocio con un cane maremmano. Mentre ci risulta che sull'Appennino i lupi si siano accoppiati con i pastori tedeschi e quindi il colore dei piccoli è più scuro".

Ma come si è arrivati a individuare il Biondo? "Perché tutti i branchi di lupi sono monitorati. Nella maggior parte dei casi si mette il radiocollare. Biondo è figlio di una prima coppia mista ed è arrivato da Alessandria. A Torino ha trovato una femmina e si è accoppiato creando il branco che stiamo seguendo. Un controllo che è iniziato 2 anni fa, con il permesso dell’Ispra".

I lupi che sbranano i cani potrebbero essere più facilmente degli ibridi?

Il fenomeno dei lupi che sbranano i cani, documentato con sempre più frequenza da un capo all'altro d'Italia, potrebbe spiegarsi proprio con la presenza degli ibridi? In altre parole, un lupo ibrido preda più facilmente un cane? "No, assolutamente, non c’entra niente", corregge Luigi Boitani, zoologo, tra i maggiori esperti europei di questa specie.

Perché i lupi sbranano i cani?

Alla domanda sul perché allora i lupi uccidano cani da caccia e domestici, l'esperto non ha dubbi: "Perché sono prede facilissime. Prima non succedeva con questa frequenza? Per forza, perché c’erano molti meno lupi. E non è vero che manchino cervi o caprioli, l'Italia al contrario ne è strapiena". 

Lupi che attaccano cani e ibridi: per gli esperti non c'è un legame
Lupi che attaccano cani e ibridi: per gli esperti non c'è un legame