Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
3 gen 2022

Le fiamme devastano il Parlamento A fuoco l’Aula e le stanze di Mandela Rogo doloso, arrestato un sospetto

3 gen 2022
Le fiamme hanno avuto origine nell’ala più antica del. Parlamento
Le fiamme hanno avuto origine nell’ala più antica del. Parlamento
Le fiamme hanno avuto origine nell’ala più antica del. Parlamento
Le fiamme hanno avuto origine nell’ala più antica del. Parlamento
Le fiamme hanno avuto origine nell’ala più antica del. Parlamento
Le fiamme hanno avuto origine nell’ala più antica del. Parlamento

Un devastante incendio divampato poco prima che facesse giorno ha completamente distrutto il Parlamento del Sudafrica, a Città del Capo, incenerendo le storiche stanze da dove l’ultimo presidente bianco de Klerk annunciò nel 1990 la liberazione di Nelson Mandela dopo 27 anni di prigionia. Le fiamme hanno avuto origine nell’ala più antica del complesso del Parlamento costruita nel 1884 e che ospita stanze rivestite in legno, tappeti spessi, arazzi e tende. Non si conosce ancora la dinamica del disastro sul quale è stata aperta un’indagine, ma pare che il sistema di allarme antincendio non abbia funzionato bene. Sul luogo oltre 70 vigili del fuoco. La polizia ha arrestato un sospettato, un uomo di 51 anni.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?