1 Il modello

Ha fatto scuola il modello di Susanna Ceccardi (foto), oggi eurodeputata della Lega, che da sindaco di Cascina (Pisa) inaugurò il modello ’prima gli italiani’ per le case popolari. Una politica legittima che ha provocato però in tutta Italia molti ricorsi.

2 Ferrara

Tutte famiglie italiane, in condizioni di necessità, nelle prime 157 posizioni della nuova graduatoria di assegnazione delle case popolari a Ferrara. Risultato "rivoluzionario" per il sindaco leghista Alan Fabbri, raggiunto grazie al nuovo regolamento.

3 Sesto San Giovanni

Il regolamento voluto dal sindaco Roberto Di Stefano

ha rovesciato le assegnazioni delle case popolari, dando la precedenza ai cittadini italiani bisognosi. A gennaio 2020

per la quarta volta il Tar

ha respinto il ricorso di un cittadino extracomunitario.