Lady Gaga canterà l’inno nazionale all’insediamento di Joe Biden. La cantante italo-americana interpreterà ‘Star Spangled Banner’ durante la cerimonia del giuramento il 20 gennaio sui gradini del Campidoglio. La campagna di Biden ha confermato che all’evento, quest’anno senza pubblico a causa del Covid ma soprattutto per motivi di sicurezza dopo l’assalto al Capitol, darà un contributo anche Jennifer Lopez. Gaga, protagonista di un memorabile ‘Star Spangled Banner’ per il 50esimo anniversario del Super Bowl nel 2016, è una sostenitrice di Biden. Alla vigilia del voto, aveva accompagnato il candidato democratico a Pittsburgh esortando a votare per lui: "È una brava persona", aveva detto, mentre Trump "è convinto che l’essere famoso gli dà il diritto di toccare le vostre madri, mogli, figlie o sorelle in qualsiasi parte del corpo". E sarà un’altra donna celebrare uno degli appuntamenti più simbolici: il Pledge of Allegiance, il giuramento di fedeltà alla bandiera Usa. A leggere il testo sarà Andrea Hall, presidentessa dell’associazione internazionale dei pompieri e prima afroamericana a essere promossa al grado di capitano.