Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
21 gen 2022

La scuola è aperta Ma per pochi

21 gen 2022
marcella
Cronaca

Marcella Cocchi impressione delle tante classi assenti, studenti che si moltiplicano a seguire le lezioni da casa, alunni senza sintomi “reclusi“ per giorni, effetto finepenamai anche per vaccinati e guariti... E ancora: scambio a ciclo continuo di mail tra referenti Covid e genitori confusi, segreterie trasformate in appendici delle Asl, circolari dei dirigenti scolastici in cui abbondano i “condizionali“ e la descrizione tutt’altro che sintetica delle mille casistiche sui rientri... Insomma, un’altra realtà rispetto all’ottimo bilancio riferito dal governo, secondo cui solo il 6,6% delle classi è passato alla Dad. Dall’altra parte della barricata ci sono i presidi, secondo cui le classi a casa sarebbero la metà. La verità è che il dato tanto positivo di Bianchi va quantomeno sommato al 13% della didattica integrata (Did), anch’essa motivo di disagio per le famiglie e di problemi per studenti e docenti. La lettura tutta positiva dello stato dell’arte non considera poi l’incastro tra vecchie e nuove regole, la discrezionalità degli istituti sugli invii delle comunicazioni e degli autotest, la lentezza del sistema sanitario sui tamponi molecolari. Per non parlare delle tante promesse di semplificazione in attesa perenne del semaforo verde: il fatto che anche alle elementari sia garantita comunque la didattica in presenza agli alunni vaccinati, come avviene per gli studenti più grandi; il via libera del Garante privacy al rientro in classe con tampone negativo senza passare da Asl o medico di base; la consegna delle mascherine FFP2, roba che ormai Godot era un dilettante. L’immane “intreccio“ burocratico fa sì che la scuola in presenza si trovi in panne. Fa sì che i dati di Bianchi suonino quasi stonati per chi tutti i giorni ha a che fare con il caos delle autorizzazioni su più livelli. Fa sì che la giusta missione governativa di tenere aperta la scuola senza se e senza ma ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?