L’obbligo del pass per l’accesso ai luoghi di lavoro si applica anche "ai soggetti titolari di cariche elettive o di cariche istituzionali di vertice". Il dl estende così l’obbligo – e relative sanzioni – a sindaci e presidenti di Regione, nonché ai consiglieri. Sugli organi costituzionali, come le Camere, però, il governo non può intervenire

dal momento che hanno autonomia decisionale. Una norma dispone: "Gli organi costituzionali, ciascuno nell’ambito

della propria autonomia, adeguano il proprio ordinamento".