Siamo a Santa Severina, in provincia di Crotone. Tre giorni fa una signora di 86 anni con grave insufficienza respiratoria è stata trasportata in ospedale con la motoape del marito perché l’ambulanza non riusciva a passare tra le strette vie del paese. I medici del 118 sono stati costretti a scendere dal mezzo, prendere la barella e dirigersi a piedi a casa della signora. Nel tornare verso l’ambulanza hanno usato il piccolo mezzo del marito. La signora è stata portata in ospedale e ora sta bene.