Ambulanza (Foto di archivio)
Ambulanza (Foto di archivio)

Rieti, 24 dicembre 2020 - Tragedia alla vigilia di Natale. Una ragazzina di soli 16 anni è morta in seguito ad un incidente stradale. E' accaduto alla periferia della città. Il dramatico incidente ha coinvolto la vettura su cui l'adolescente viaggiava assieme ai genitori e al fratello più piccolo, tutti rimasti feriti nello scontro.

L'auto, una Toyota Ch-R, stava percorrendo la via Tancia tra il vicino Comune di Contigliano e la frazione cittadina di Poggio Fidoni, quando, per cause ancora da accertare, è finita fuori dalla carreggiata, verosimilmente in un punto stradale non protetto dal guard rail, ed è finita nella scarpata sottostante dopo un volo di circa 6 metri.

Nel violento impatto la 16enne ha perso la vita sul colpo. Inutili i tentativi di rianimazione effettuati dal personale medico del 118, giunto sul posto con i vigili del fuoco e i carabinieri della stazione di Rieti, che ora indagano sulla dinamica dell'incidente che è avvenuto intorno alle 23 di mercoledì, ora di coprifuoco in tutta Italia.

I familiari della vittima, padre, madre e fratellino più piccolo, sono stati medicati sul posto e trasportati presso l'ospedale San Camillo De Lellis di Rieti, dove sono tutt'ora sotto osservazione, in condizioni non gravi.

Agli investigatori il padre, che era alla guida del veicolo, avrebbe dichiarato di essere stato abbagliato dai fari di un altro veicolo che transitava in quel momento lungo la strada. Al momento, però, nessun altro mezzo è stato identificato sul luogo  dell'incidente, nè altri veicoli si sono fermati al momento dell'impatto. I militari stanno raccogliendo tutti gli elementi necessari a ricostruire l'esatta dinamica dei fatti.