Il Papa è tornato in Vaticano dopo l’intervento al colon e dieci giorni di ricovero al Policlinico Gemelli di Roma. Ha lasciato l’ospedale ieri mattina e, prima tornare a Casa Santa Marta, ha voluto ringraziare la Madonna per il buon esito dell’operazione, visitando la basilica di Santa Maria Maggiore. Durante il tragitto verso il Vaticano Francesco è sceso per qualche secondo dall’auto, aiutato dal suo assistente, per salutare militari e poliziotti che vigilano all’ingresso della Santa Sede. La visita martedì al reparto oncologico pediatrico e gli ultimi esami di routine, compreso un controllo cardiologico, preludevano alle dimissioni dall’ospedale. "Ringrazio tutti coloro che mi sono stati vicini con la preghiera e l’affetto nei giorni di ricovero in ospedale. Non dimentichiamoci di pregare per i malati e per chi li assiste", ha sottolineato lo stesso Bergoglio, attraverso un tweet, non appena arrivato a casa. Durante la visita mariana nella grande basilica capitolina il Papa si è spostato con una sedia a rotelle. Il Pontefice appare comunque in buone condizioni di salute, considerato l’intervento subito e la sua età.