Mercoledì 29 Maggio 2024

Gianmarco Tognazzi, racconto Occorsio

Gianmarco Tognazzi, racconto Occorsio

Gianmarco Tognazzi, racconto Occorsio

(ANSA) - ROMA, 2 SET - Il giudice assassinato da Ordine Nuovo nel 1976, il personaggio pubblico, ma anche "l'uomo, il padre, il nonno, nei ricordi dei nipoti e nei filmini di famiglia": è 'Vittorio Occorsio' raccontato da Gianmarco Tognazzi nel primo dei quattro docufilm del ciclo 'Nel nome del popolo italiano', prodotti da Gloria Giorgianni per Anele con Rai Cinema e Rai Com, in onda lunedì 4/9 in seconda serata su Rai1. Le altre puntate saranno dedicate a Piersanti Mattarella, Marco Biagi e Natale De Grazia. Diretto dal regista Gianfranco Pannone, Tognazzi guida il pubblico alla scoperta della figura e dell'operato di Occorsio, primo magistrato ad occuparsi della loggia P2 e a indagare sui rapporti tra terrorismo neofascista, massoneria e apparati deviati del Sifar. "Ho cercato di pormi nell'ottica del semplice telespettatore, rivolgendo domande spontanee agli interlocutori e cercando di ricostruire la biografia pubblica di Occorsio, ma anche il suo privato". Roma, morto oggi terrorista di Ordine Nuovo Pierluigi Concutelli, condannato a 3 ergastoli