L'incidente tra un furgone di migranti e alcune auto (Ansa)
L'incidente tra un furgone di migranti e alcune auto (Ansa)

Trieste, 4 dicembre 2018 - Un furgone carico di 12 migranti è andato a sbattere contro una o più auto provocando 16 feriti, di cui uno in gravi condizioni. Secondo quanto si è appreso, il furgone sfuggiva alle forze dell'ordine che lo avevano intercettato e intendevano effettuare un controllo. È avvenuto nella zona di Monrupino, sul Carso triestino, dove i passeur provenienti dalla vicina Slovenia abbandonano migranti dopo averli accompagnati oltre confine. 

Ricostruita la dinamica dell'incidente: il passeur che stava guidando il furgone con a bordo i migranti, si è schiantato frontalmente, dopo una doppia curva, contro un'auto. Il mezzo ha centrato frontalmente una macchina che transitava nel senso opposto. Secondo il bilancio fatto dal Sores, Sala Operativa Regionale Emergenza Sanitaria, i feriti dell'incidente sono complessivamente 16: sarebbe uno dei due passeur l'uomo in gravi condizioni. A bordo del furgone viaggiavano 12 migranti, pachistani o afgani, oltre ai due passeur, appunto, entrambi extracomunitari. I feriti sono stati portati tutti negli ospedali di Trieste, Gorizia, Monfalcone e Udine.