La casa dove sono stati trovati i corpi dei due ragazzi (Ansa)
La casa dove sono stati trovati i corpi dei due ragazzi (Ansa)

Potenza, 10 dicembre 2021 - I corpi senza vita di due giovani ragazzi romeni, di 28 e 22 anni, sono stati trovati stamani in una casa a Brienza (Potenza), in località Monte. Le due vittime sarebbero morte da "almeno una settimana", secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, uccisi da una fuga di gas.

I due lavoravano per una ditta boschiva, e vista la lunga assenza i colleghi si sono recati nella casa rurale alla periferia della cittadina burgentina, trovando i cadaveri. I Vigili del fuoco arrivati sul posto, nella stanza in cui dormivano i giovani hanno trovato una bombola di gas usata per riscaldarsi.  Si ipotizza che i due operai siano morti nel sonno per le esalazioni di monossido di carbonio, ma soltanto accertamenti sulle salme potranno confermare questa ipotesi.