La serie televisiva "Bridgerton" – tra le più seguite su Netflix –, che tratta dell’omonima famiglia vissuta a Londra nella prima metà dell’Ottocento, ha suscitato numerose polemiche nel Regno Unito, e non solo. Una delle protagoniste della fiction, la Regina Carlotta (consorte di Re Giorgio III) è impersonata infatti da un’attrice di colore, Golda Rosheuvel.

E come lei, molti altri nel cast: anche l’altro protagonista è di colore: parliamo del duca di Hastings, interpretato dall’attore anglo-africano Regé-Jean Page (foto).