La scelta della senatrice afroamericana Kamala Harris come candidata vice presidente ha portato nelle casse della campagna elettorale di Joe Biden, che al momento è avanti nei sondaggi, 26 milioni di dollari di donazioni in 24 ore. Lo riportano i media americani, citando lo stesso Biden secondo cui la somma arriva anche dal contributo di 150mila nuovi donatori. "L’eccitazione è palpabile, perché la posta in gioco è molto alta", ha detto l’ex vice presidente al primo evento di raccolta fondi virtuale per il ticket democratico.