Veronica Stile, la giovane mamma morta per Covid a Nocera Inferiore (Foto Facebook)
Veronica Stile, la giovane mamma morta per Covid a Nocera Inferiore (Foto Facebook)

Nocera Inferiore (Salerno), 28 novembre 2020 - Una donna incinta è morta a Nocera Inferiore, comune nel Salernitano, per complicanze dovute al Covid. Si chiamava Veronica Stile ed aveva 33 anni. La donna, di professione avvocato, era in attesa del secondo figlio e si trovava al quarto mese di gravidanza. Dopo il tampone, era stata ricoverata a Napoli dove è deceduta.

Il sindaco della città, Manlio Torquato, ha dichiarato il lutto cittadino: "La gravità e la straordinarietà del lutto che ha colpito la città di Nocera Inferiore con la scomparsa della giovane Veronica, i sentimenti di partecipazione e affetto che hanno mosso a commozione l'intera cittadinanza, l'essere questo lutto assurto, purtroppo, a dignità di cronaca nazionale. L'emblematicità e la rilevanza pubblica, infine, della prematura scomparsa, avvenuta nel pieno ed anche a causa della eccezionale emergenza epidemiologica sviluppatasi in Italia e nel mondo, che altre vite ha già sottratto alla nostra comunità. L'aver infine, questo lutto, sottratto Nocera, in un unico freddo abbraccio, la vita di Veronica e quella che portava in grembo, muovono l'intera amministrazione, facendosi essa interprete del sentimento popolare, a dichiarare per la giornata di sabato 28 novembre lutto cittadino per commemorare la cara Veronica Stile Stanzione".