Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
1 feb 2022

Conte e il partito dei grillini duri e puri

1 feb 2022
raffaele
Cronaca

Raffaele Marmo Il terremoto politico scaturito dalla guerra per il Colle ha lasciato morti e feriti, oltre che nel centro-destra, soprattutto nel già frantumato Movimento grillino. Ed è proprio dalle macerie dei 5 Stelle che potrà venire, con tutta probabilità, l’onda più alta in direzione del governo. Non tale da determinarne la caduta, ma tale da consacrare definitivamente la netta separazione tra reduci del grillismo che fu, pronti a uscire dalla maggioranza entro qualche mese, e innovatori moderati filo-Draghi, determinati a restare. L’esplosione eclatante della contesa tra Giuseppe Conte e Luigi Di Maio è certamente uno scontro di leadership politica, ma è anche un duello di destini personali, soprattutto per l’ex avvocato del popolo. In quest’ultimo anno, quello che è andato in scena, è stata, del resto, solo una commedia degli equivoci per salvare il salvabile. Ma era evidente per entrambi che sarebbe arrivato il momento della verità. E questo momento ha consegnato, da un lato, un leader formale ondivago e oscillante, che è passato senza soluzione di continuità dal tavolo giallo-rosso con Enrico Letta a quello giallo-verde con Matteo Salvini, con la sola ossessione di impedire l’approdo di Mario Draghi a Palazzo Chigi. E, dall’altro, un regista silenzioso e chirurgico, che fin dall’inizio è stato fermo lungo l’asse Mattarella-Draghi. Il risultato immediato è la resa dei conti dentro il Movimento senza esclusione di colpi e di esiti, compresa una nuova scissione. Ma l’effetto a breve termine potrà anche essere l’abbandono della maggioranza da parte di Conte e seguaci per ricostruire, in una logica proporzionale, un’offerta politica ed elettorale identitaria con tanto di certificazione di purezza di Alessandro Di Battista. Mentre Di Maio completerebbe il traghettamento del grillismo governista verso l’area moderata. ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?