Giovedì 18 Aprile 2024

Cade dalla barella in ambulanza dopo le dimissioni dall’ospedale: muore 85enne

E’ accaduto a Termini Imerese (Palermo). La donna era stata ricoverata per insufficienza renale. Poi il tragico epilogo

Muore cadendo dalla barella nel tragitto in ambulanza (Ansa)

Muore cadendo dalla barella nel tragitto in ambulanza (Ansa)

Roma, 16 marzo 2024 – Era appena stata dimessa dall’ospedale di Termini Imerese, quando sull’ambulanza, nel tragitto di ritorno a casa, la barella si è rovesciata e la paziente è morta. Tragedia a Termini Imerese. La donna di 85 anni era stata appena dimessa dall’ospedale cittadino dove era stata ricoverata per insufficienza renale. Le sue condizioni erano nettamente migliorate e quindi i medici ne avevano disposto le dimissioni. Poi il tragico epilogo. Per il trasporto a casa i familiari si sono rivolti a una ditta privata, ma nel corso del trasferimento dentro l'ambulanza la barella si è ribaltata, la 85enne è caduta battendo la testa. È stata trasportata d’urgenza al pronto soccorso, ricoverata, ma è morta per un’emorragia alla testa. I familiari hanno presentato una denuncia alla procura di Termini Imerese, sono assistiti dall'avvocato Francesco Paolo Sanfilippo. Come è stato possibile? Saranno le indagini a stabilirlo. Il pm di turno Concetta Federico ha già disposto il sequestro della salma in vista dell'autopsia.