Da oggi, nonostante la polemica politica

delle Regioni che lamentano di non essere

state ascoltate dall’esecutivo, entra in vigore

il nuovo Dpcm che fissa le regole per le festività natalizie. Quanto allo shopping,

il testo varato dalla presidenza del Consiglio dei ministri sancisce la possibilità per i negozi di restare aperti fino alle 21 sino al 6 gennaio

prossimo. Discorso diverso, invece,

per i centri commerciali

che resteranno con le saracinesche

abbassate nei fine settimana

così come nelle giornate festive