Un’altra serie tv di grande successo trasmessa da Netflix ha suscitato forti polemiche: stiamo parlando di "The Crown", giunta alla quarta stagione. A dir poco scontenti sono rimasti i membri della famiglia reale inglese. La nuova serie non sarebbe stata apprezzata per nulla dalla regina né dagli altri Windsor. La serie affronta senza ’delicatezze’ sia i disturbi alimentari di Lady Diana, sia la relazione tra Carlo e Camilla. E anche la regina non ne esce bene: è impassibile e fredda nei confronti di Diana che le chiede aiuto. Pianti, lacrime e disperazione, nella serie, non smuovono Sua Maestà che non comprende la tristezza della Spencer. Lo stesso William non l’ha presa bene: "I miei genitori sono rappresentati in modo falso". La stessa Netflix ha sfidato la regina. Il ministro della cultura inglese aveva chiesto di inserire una precisazione, ma il colosso ha replicato: "I nostri abbonati capiscono che la serie è un’opera di fiction basata su avvenimenti storici. Non vediamo il bisogno di aggiungere un disclaimer".