Incidente stradale tra un camion e una bici, una foto d'archivio(Foto Migliorini)
Incidente stradale tra un camion e una bici, una foto d'archivio(Foto Migliorini)

A forza di accusare Matteo Salvini dei peggiori crimini di questo mondo si rischia di perdere di vista le mille nefandezze che la cronaca quotidiana ci propone e che ci raccontano quanto così spesso il senso di umanità si stia smarrendo senza che purtroppo si possa incolpare il solito uomo nero di turno. Che oggi è Salvini, ieri Berlusconi e domani chissà. Tre giorni fa un ciclista amatoriale di 54 anni è stato involontariamente investito e ucciso da un tir nella periferia romana, che ha urtato la bici finita tra le ruote del camion. L’autista, disperato, si è fermato, ha soccorso la vittima e ha chiamato i soccorsi. Prima però che arrivassero ambulanza e Polstrada, approfittando della concitazione del momento qualcuno si è avvicinato alla carcassa della bici, ha raccolto il marsuspio del ciclista sbalzato qualche decina di metri più in là e si è precipitato a fare bancomat in un istituto di credito poco distante. Due prelievi da 250 euro ciascuno, il massimo consentito. Con l’uomo in terra, che stava esalando i suoi ultimi respiri. L’hanno scoperto i familiari, quando insospettiti dal fatto che non si trovassero più i documenti che il ciclista portava con sé hanno hanno incrociato i dati sull’orario dell’incidente con l’estratto conto. Ed è stata una seconda morte. Alla tragedia si è aggiunto il vilipendio del cadavere, di un ignaro e incolpevole padre di famiglia che un venerdì come tanti era uscito dal lavoro e voleva fare la sua solita sgambata. «Restiamo umani» c’era scritto in uno dei tanti striscioni sventolati a Milano nei confronti di Matteo Salvini, e tutto sommato non se ne comprende bene il motivo visto che da quando Salvini è ministro dell’Interno i morti in mare sono in pratica azzerati. Ma, viene da chiedersi, siamo umani? Basta voler accogliere tutti i migranti per sentirsi umani? O non è forse un alibi un po' troppo comodo? Una società in cui mentre un uomo muore, qualcun altro - la polizia lo sta cercando - gli sfila il portafoglio e va a fare bancomat, è fatta di uomini o di bestie?