Martedì 28 Maggio 2024
FRANCESCO BOCCHINI
Archivio

Cristiano Ronaldo lascia i Mondiali? La minaccia agita il Portogallo: cosa sta succedendo

La panchina con la Svizzera avrebbe mandato su tutte le furie l'ex Juventus, che sarebbe tentato di abbandonare il ritiro della nazionale. Ma la federazione nega

Doha, 8 dicembre 2022 - Dopo la panchina con la Svizzera, Cristiano Ronaldo sarebbe stato tentato di lasciare il Qatar anzitempo. Tanto da arrivare a minacciare la Federcalcio del suo Paese. A rivelarlo è il quotidiano portoghese Record, secondo il quale il cinque volte Pallone d'Oro avrebbe avuto una forte discussione con il commissario tecnico Fernando Santos, con il quale già c'era stato un attrito in occasione del cambio con la Corea del Sud. Il rapporto fra i due appare ai minimi storici e le possibilità di una titolarità di CR7 contro il Marocco sono rasenti allo zero. All'ex Juventus verrà infatti preferito per la seconda volta consecutiva Gonçalo Ramos, grande protagonista nel match con gli elvetici con una tripletta. 

La smentita

Nonostante questo però, la Federcalcio lusitana smentisce le voci di un addio di Ronaldo ai compagni. "In nessun momento il capitano della Nazionale, Cristiano Ronaldo, ha minacciato di lasciare la Nazionale in Qatar. Cristiano Ronaldo costruisce ogni giorno una storia unica al servizio della Nazionale e del Paese che va rispettata e che attesta l'indiscutibile grado di impegno in Nazionale - si legge nel comunicato diffuso - Per inciso, il grado di dedizione del giocatore con più presenze dal Portogallo è stato nuovamente dimostrato - se necessario - nella vittoria contro la Svizzera, negli ottavi di finale del Mondiale 2022. La squadra nazionale - giocatori, allenatori e struttura FPF - è, come lo è stata sin dal primo giorno, pienamente coinvolta al raggiungimento del miglior risultato di sempre del Portogallo a una Coppa del Mondo".

Leggi anche: Il tabellone dei quarti di finale