Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
16 feb 2015

Fiera della caccia e della pesca, contestato Roberto Baggio

Centopercentoanimalisti ha fischiato l'ex calciatore noto per la sua passione venatoria alla manifestazione di Vicenza

16 feb 2015
featured image
featured image

Roma, 16 febbraio 2015 - Duramente contestato dai militanti di Centopercentoanimalisti alla fiera della caccia e pesca di Vicenza il giocatore Roberto Baggio. Sabato scorso l'ex giocatore della Juventus è passato davanti alla zona presidiata dai militanti che contestavano l'hunting show. Una volta riconosciuto dai presenti,Baggio  è stato bersagliato con fischi e lanci di carta igienica. Un paio di settimane fa Centopercentoanimalisti aveva contestato Baggio tappezzando Caldogno con locandine e manifesti.

"Roberto Baggio ha il coraggio di definirsi "buddista" ed esercita la caccia, andando anche all'estero con i famigerati viaggi della morte", riferisce una nota di Centopercentoanimalisti. "Così come al suo arrivo, anche al suo ritorno, Baggio, fosse per provocare i militanti, è ripassato ancora dalla zona calda, beccandosi nuovamente un'altra contestazione più dura della precedente. La Polizia ha faticato parecchio per tenere a bada l'ira dei militanti", conclude la nota dell'associazione padovana.
Per contatti con la nostra redazione: [email protected]

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?