Sepang, 28 ottobre 2017 - Franco Morbidelli in pole nel Gran Premio della Malesia, classe Moto2. L'italiano del team EG 0,0 Marc VDS, leader del Mondiale, ha girato in 2'06"406 precedendo il portoghese Miguel Oliveira (+0.026), il francese Fabio Quartararo (+0.072) e lo spagnolo Alex Marquez (+0.105). Quinto Thomas Luthi. Lo svizzero della Kalex (team CarXpert Interwetten), che contende il Mondiale a Morbidelli, è stato protagonista di una brutta caduta e in un primo momento ha lasciato la pista in barella, per poi rimettersi in piedi ma visibilmente dolorante. Alle spalle di Luthi l'italiano Francesco Bagnaia (Sky Racing Team VR46), mentre è decimo Mattia Pasini (Italtrans Racing Team). 

I tempi delle qualifiche Moto2. 

1. Franco Morbidelli (Ita) Kalex 2:06.406
2. Miguel Oliveira (Por) KTM 2:06.432
3. Fabio Quartararo (Fra) Kalex 2:06.478
4. Alex Marquez (Spa) Kalex 2:06.511
5. Thomas Luethi (Svi) Kalex 2:06.593
6. Francesco Bagnaia (Italy) Kalex 2:06.793
7. Marcel Schroetter (Germany) Suter 2:06.849
8. Brad Binder (Rsa) KTM 2:06.909
9. Takaaki Nakagami (Jap) Kalex 2:07.029
10. Mattia Pasini (Ita) Kalex 2:07.123.  
 

MOTO 3 -  Joan Mir, dopo aver messo in tasca il titolo iridato della Moto3 la settimana scorsa in Australia, conquista la prima pole stagionale a Sepang. Lo spagnolo della Leopard Racing, con il tempo di 2'12"078, precede Jorge Martin (Del Conca Gresini) che chiude in 2'12"457. Completa la prima fila John McPhee (British Talent Team, 2'12"816). Il primo italiano nella griglia di partenza è Romano Fenati (Marinelli Rivacold), autore del settimo tempo (2'13"363). L'ascolano, secondo in classifica iridata, è seguito dal connazionale Enea Bastianini (EG 0,0), mentre Niccolò Antonelli (Red Bull KTM Ajo) e Fabio Di Giannantonio (Del Conca Gresini Moto3) chiudono rispettivamente decimo e 11esimo. Nicolò Bulega (Sky Racing Team VR46) aprirà la sesta fila davanti a Marcos Ramirez del team Platinum Bay; per lo spagnolo un incidente spettacolare e senza gravi conseguenze se non una botta alla gamba destra.

I tempi delle qualifiche Moto3. 

1. Joan Mir (Spa) Honda 2:12.078
2. Jorge Martin (Spa) Honda 2:12.457
3. John McPhee (Gbr) Honda 2:12.816
4. Bo Bendsneyder (Ola) KTM 2:13.161
5. Gabriel Rodrigo (Arg) KTM 2:13.165
6. Jules Danilo (Fra) Honda 2:13.309
7. Livio Loi (Bel) Honda 2:13.311
8. Romano Fenati (Ita) Honda 2:13.363
9. Enea Bastianini (Ita) Honda 2:13.374
10. Niccolo Antonelli (Ita) KTM 2:13.419.