Milano, 5 ottobre 2017 – Joao Cancelo è recuperato. Dopo circa un mese dalla distrazione del legamento collaterale mediale del ginocchio, l’esterno portoghese è tornato ad allenarsi in gruppo con la squadra e presumibilmente sarà a disposizione alla ripresa del campionato quando a San Siro andrà in scena il derby. Il ritorno di Cancelo è molto importante per Spalletti, non solo per le qualità del giocatore ma soprattutto per allungare le rotazioni sugli esterni in questo momento ridottissime. Il portoghese potrebbe dunque essere alternativa a D’Ambrosio nel ruolo di terzino, anche se dovrà migliorare molto la fase difensiva, ma in particolar modo può diventare un sostituto concreto di Antonio Candreva nel ruolo di esterno d’attacco nel 4-2-3-1. Le ultime uscite di Candreva non sono state totalmente convincenti, e Cancelo potrebbe sfruttare la settimana in azzurro del compagno per guadagnare la fiducia di Spalletti con il lavoro quotidiano raggiungendo anche una discreta condizione fisica in vista del derby. Non partirà titolare, ma il portoghese, per caratteristiche, potrà comunque incidere a gara in corso grazie alla sua velocità e alla sua tecnica nel caso ce ne fosse bisogno. E’ una fase in cui Spalletti inizia ad aver bisogno di alternative dopo aver fatto tirare la carretta nelle prime 7 partite a un ristretto numero di giocatori, con pochissimo turnover nonostante il turno infrasettimanale. Ogni alternativa in più è ben accetta.

PROBLEMA ICARDI – Nel frattempo, l’Argentina di Icardi si appresta a giocare la partita decisiva per le qualificazioni mondiali alla Bombonera di Buenos Aires contro il Perù. Ma a guidare l’attacco albiceleste potrebbe essere Dario Benedetto per via di un leggero infortunio di Mauro Icardi. Un problema che si trascina dietro dall’estate come sottolineato dal c.t. Sampaoli: “Mauro è arrivato qui con un problema fisico che si porta dietro dal tour in Australia – ha ammesso – Si sta allenando con dolore e nei vari allenamenti abbiamo visto che Benedetto sta bene e potrebbe essere il nove contro il Perù”. Il problema di Icardi non dovrebbe essere tale da escluderlo dal derby del 15 ottobre, anche se i tifosi interisti vivono con preoccupazione la situazione.

GABIGOL LASCIA IL BENFICA? – Dopo la lite con Jardel nel riscaldamento della sfida di Champions con il Basilea, la situazione di Gabigol al Benfica si è complicata. Rumors parlano di un attaccante brasiliano scontento della scelta, tanto da voler addirittura tornare in Brasile al Santos. Le voci sono però state negate con insistenza dal suo entourage: “Non è insoddisfatto, non c’è altro da aggiungere – si legge su Fcinternews – Lavora duro ogni giorno come ha sempre fatto per avere una chance di giocare, sapeva che avrebbe dovuto conquistarsi il posto in allenamento”. Anche per l’Inter è un problema, visto che l’intenzione era farlo giocare con continuità e valutarlo per un eventuale ritorno in nerazzurro.