Milano, 1 giugno 2016 - Ancora lei, Kate Moss, incredibilmente sempre al top della classifica delle modelle icone del fashion internaizonale, coi suoi 42 anni già compiuti a gennaio, le sue origini in un sobborgo londinese, i suoi eccessi, i suoi amori, non ultimo quello con un diciottenne. Piccolina, alta solo 1 metro e 68 centimetri, un corpo da scricciolo e un cervello non comune nel sapersi ritagliare il meglio di un mestiere che certo oltre i quaranta diventa sempre più difficile ma non per lei che si è portata a casa in questa lunga carriera più di 300 copertine e infinite passerelle. Ora Alberta Ferretti l'ha scelta per la campagna pubblicitaria dell'inverno 2016-2017 e l'ha fatta fotografare da Luigi & Iango, a Londra dove Kate vive, tra un momento di trasgressione e l'altro per alimentare il suo mito di bella e dannata che tanto piace ai fashionisti...

Gli otto scatti sono iconici e sensuali e ritraggono Kate Moss in un atelier d’artista. Il bianco e nero da un’aria cinematografica alle immagini che riflettono la femminilità e l’estetica di Alberta Ferretti. La campagna è stata scattata il 28 aprile 2016 al Big Sky Studios e verrà pubblicata a partire da luglio 2016. Come casting director la stilista che col fratello Massimo Ferretti è a capo del gruppo Aeffe di Cattolica ha scelto Piergiorgio Del Moro.