Bari, 17 marzo - Frattura al femore per Franco Battiato, il cantautore è caduto ieri sera dal palco del Petruzzelli di Bari. Lo spettacolo è stato interrotto e l'artista è ora ricoverato in ospedale. L'episodio è avvenuto mentre l'artista si stava esibendo sul palco è inciampato cadendo rovinosamente. Battiato portava in scena uno spettacolo di musica elettronica sperimentale.

Il cantautore siciliano è caduto mentre stava cantando il brano 'Voglio vederti danzare', momento nel quale era previsto che il cantante esegua alcuni passi di danza. In uno di questi l'artista avrebbe inciampato in uno degli attrezzi sul palcoscenico ed è caduto. 

Nel corso della notte Franco Battiato è stato operato al Policlinico di Bari per una frattura al collo del femore sinistro. Al cantautore sono state applicate tre viti in titanio. Secondo i medici, le sue condizioni sono buone e Battiato potrebbe essere dimesso nel pomeriggio di oggi o al più tardi domattina. L'intervento è stato eseguito da una equipe guidata dal direttore della Clinica Ortopedica, Biagio Moretti con i dottori Andrea Piazzolla e Claudio Mori.

Battiato sta girando l'Italia per presentare il suo progetto 'Joe Pattìs Experimental group', dal nome del suo 30° album, accompagnato come di consueto da Pino Pischietola. Il progetto, che è dedicato alla musica elettronica e alla sperimentazione, propone nuovi brani e una rivisitazione di vecchi brani del cantautore.

STRINGEVA LE MANI AL PUBBLICO - Franco Battiato è caduto sul palcoscenico del Petruzzelli mentre, chinato in avanti sul proscenio, stava stringendo le mani del pubblico in platea che si era alzato in piedi e lo stava salutando mentre scorrevano le note del brano conclusivo del concerto. Il cantautore si stava spostando lateralmente ed è inciampato in un monitor che si trovava sulla sua sinistra. È stato subito soccorso dal personale che si trovava dietro le quinte ed accompagnato in ospedale. Il concerto di ieri al Petruzzelli era l'ultimo del tour di Battiato.