Roma, 20 marzo 2017 - Paura per Al Bano Carrisi. Il cantante di Cellino San Marco si trova all'ospedale 'Vito Fazzi' di Lecce dopo un malore avvertito durante il viaggio di rientro dalle Marche alla Puglia. Adesso è costantemente monitorato nella sua stanza al sesto piano: sta migliorando dicono i medici, e le sue condizioni non destano preoccupazione.

In un primo momento Al Bano era stato ricoverato nella  Stroke Unit, unità specializzata in ictus. Da metà giornata ha lasciato l'unità di terapia intensiva per il reparto ordinario di degenza, indice del decorso positivo del quadro clinico generale.

A causare il malessere sarebbe stata una lieve ischemia cerebrale: il primario della Neurologia Giorgio Trianni e il responsabile della Stroke Unit Leonardo Barbarini prescrivono per il cantante tre giorni di riposo assoluto. "Dimissioni? Se le cose vanno come stanno andando penso in 4-5 giorni, massimo una settimana", ha detto ai microfoni di 'Pomeriggio 5'  Trianni.  "Il paziente - sottolinea il direttore generale Asl Lecce, Silvana Melli - è sempre stato vigile e collaborante, ha conservato integre le sue funzioni cognitive, compreso il suo ben noto spirito battagliero". Non c'è da meravigliarsi dunque se "lui continua a dire che vuole cantare il 24 marzo", racconta sempre Trianni. 

Subito dopo il malore, Al Bano era stato sottoposto a primi accertamenti al Policlinico di Bari. Ed è proprio nel nosocomio del capoluogo pugliese che Al Bano sarebbe stato raggiunto, a quanto si apprende, dalla compagna Loredana Lecciso. Nella notte la decisione di lasciare l'ospedale di Bari  per essere ricoverato in quello salentino. "Ha scelto di farsi ricoverare al "Fazzi" perché è una struttura presso la quale è già sotto controllo clinico - precisa Melli -  quindi in un contesto che gli è familiare ed è, peraltro, fornito di tutta la diagnostica necessaria".

 Al Bano si è sentito male mentre rientrava da Porto Sant'Elpidio, in provincia di Fermo, dove era stato ospite sabato di un centro commerciale e aveva incontrato i fan, firmando le copie del suo ultimo cd. 

A dicembre 2016, Al Bano era stato operato dopo aver subito due infarti. Prima di Natale, il cantante era stato vittima di un altro malore in seguito al quale era stato sottoposto un intervento al cuore. Quindi la partecipazione a Sanremo, dove Al Bano è stato eliminato prima della serata finale. All'Ariston ha vinto comunque il premio come 'Miglior arrangiamento' per la sua 'Di rose e di Spine'. 

image